Accesso ai servizi

La Baraggia

La Baraggia


La Riserva naturale orientale delle Baragge raggruppa un insieme di territori del Piemonte destinati a riserva naturale regionale e sottoposti a vincoli di tutela.

Ne fanno parte:
Le Baragge propriamente intese
Il territorio della Bessa e Serra Morenica

L'area gode di particolari caratteristiche archeologiche, paesaggistiche, naturalistiche, floristiche e storiche e riguarda ventidue comuni di tre province: Biella, Vercelli e Novara.
Dieci sono le sub-aree interessate dalla macro-definizione.

Il territorio delle riserve naturali è prevalentemente pianeggiante o collinare, ideali per escursioni podistiche (trekking) o a cavallo oppure ancora in bicicletta.

Dal territorio di Rovasenda iniziò una massiccia opera di dissodamento e di livellamento dei terreni baraggivi per trasformarli in risaie produttive., che di anno in anno, allargandosi a macchia d’olio, avanzano sempre di più verso i centri abitati di Brusnengo, Masserano e Roasio.


Documenti allegati:
Foto di dettaglio Baraggia Foto di dettaglio Baraggia (1,36 MB)